Annunci di Lavoro

Assegni Trasferibili e Non Trasferibili

Dove

Assegni Circolari Trasferibili e Non Trasferibili

Gli assegni possono essere usati come una sorta di moneta contante che passa nelle mani di più persone oppure essere riscuotibili solo dalla persona alla quale sono destinati o da un rappresentante dell'azienda nel caso il beneficiario sia una società.

Nel primo caso si tratta di assegni trasferibili, titoli che possono essere girati dal beneficiario il quale li abbia firmati nell'apposito spazio sul retro.

Questa operazione non è, invece, possibile per gli assegni sui quali è stata apposta la scritta "non trasferibile" in virtù della quale diventano titoli nominali incassabili soltanto dalla persona indicata come traente.

Parlando di assegni bancari ricordiamo che solitamente si tratta di assegni non trasferibili, ciò a tutela delle parti, pensiamo ad esempio al caso dello smarrimento o del furto di un assegno, e nel rispetto delle norme antiriciclaggio in vigore nel nostro paese.

Per importi non molto elevati (il Decreto Legge n.138 del 13 agosto 2011 ha fissato la soglia in 2.500 euro) è però possibile chiedere alla banca presso la quale ci si rivolge per l'emissione di un assegno circolare la non trasferibilità con un aggravio di spese a carico del correntista di soli pochi euro.

Navigare Facile
I siti consigliati
Finanza Personale : FINANZA PERSONALE .IT - Come gestire il proprio Denaro investendo in Borsa, attraverso il Trading on line, oppure acquistando i tradizionali Titoli di Stato, come BOT, CCT, BTP e CTZ. | Assegni Familiari : Una guida all'assegno per il nucleo familiare che ha sostituito l'assegno familiare per lavoratori e pensionati. A chi spettano i contributi per la famiglia e come si presenta la relativa domanda. |
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio